domenica 26 febbraio 2012

I MIEI SOFFICINI



Da quando cinque mesi fa ho scoperto questa ricetta ( qui ), che ho lievemente modificato, non ho mai più comprato i sofficini pronti, ma li ho sempre fatti a casa, in versione doppia e poi congelati per metà, perché è un po' un lavoraccio, almeno per far sì che il ripieno assomigli all'originale, ma vi assicuro che non ve ne pentirete! Voglio condividere questa ricetta con voi perché sono strasicura che se li proverete non li mollerete più, secondo me sono addirittura più buoni di quelli comprati!!!... e non solo secondo me, ma a detta di tutti coloro che li hanno provati, gli ingredienti freschi sono certamente di una qualità superiore e poi potete creare mille varianti!


Questa volta sono stata più brava del solito e ho fotografato alcuni passaggi essenziali, come dicevo ne ho fatti in quantità doppia per un totale di 42 sofficini perché a casa siamo in 6 ( più la cagnolina e la gatta ) e li ho congelati per metà!
Eccoli pronti in due varianti : alla pizzaiola e besciamella e funghi.



per circa 20 sofficini grandi quanto gli originali :

per la pasta :

500 ml di latte p.s.
500 g di farina
60 ml di olio extravergine d'oliva ( o burro)
q.b. sale


per la panatura :

2 uova medie
1/2 bicchiere di latte
q.b.sale
250 circa di pangrattato


per la frittura :

q.b. olio di semi


Questa è la parte più facile : mettete a bollire il latte con l'olio (o il burro) e il sale in una pentola molto capiente, una delle più grandi che avete, e portatelo a piena bollitura, deve proprio alzarsi (ecco il perché della pentola dai bordi alti, altrimenti traboccherebbe fuori) . A questo punto, abbassate la fiamma al minimo, versate nella pentola tutta la farina in un colpo solo e mescolate vigorosamente per circa 5 minuti. La pasta sarà pronta non appena si staccherà dalle pareti e si raccoglierà al centro della pentola quasi a formare una palla : l'impasto risulterà durissimo. Versatelo sulla spianatoia e fatelo raffreddare per circa 30 minuti , impastatelo fino a formare una palla liscia . Stendetelo con la Nonna Papera ad uno spessore di circa 3 mm, tagliate tanti tondi con una formina tagliapasta e farciteli con l'impasto scelto. Io ho scelto : besciamella, funghi e formaggio galbanino e salsa alla pizzaiola, prosciutto cotto e formaggio tipo galbanino.


A questo punto, chiudete molto bene i sofficini prima con le dita e poi premendo con i rebbi di una forchetta.  


Passateli nell'uovo sbattuto con un po' di latte e sale e poi nel pangrattato, anch'esso leggermente salato.


E infine friggeteli in olio bollente oppure metteteli in forno a 200° per circa 20 minuti, dopo averli spennellati con poco olio. Io li ho provati in entrambi i modi e devo dire che sono buoni comunque, ma questa volta li ho fritti.


Si possono congelare da crudi e poi gettare semplicemente nell'olio bollente, nel momento in cui vorrete consumarli, esattamente come quelli comprati...che non comprerete più, dopo averli provati e risparmierete tantissimo!


per il ripieno alla pizzaiola :

500 ml di salsa di pomodoro
250 ml di besciamella ( guarda qui )
q.b. cipolla
q.b. olio extravergine d'oliva
q.b. sale
q.b. pepe nero
q.b. origano
150 g di prosciutto cotto
200 g di formaggio tipo galbanino

Fate un soffritto di olio e cipolla e fate asciugare sul fuoco il sugo, anche per 30 minuti, fino a che non sarà completamente asciutto; a parte avrete preparato la besciamella. Unite le sue salse, aggiustate di sale e di pepe e lasciate intiepidire. Farcite i sofficini con un cucchiaio di sugo, il prosciutto e il formaggio a pezzettini, senza esagerare.


per il ripieno besciamella e funghi :

500 ml di besciamella ( guarda qui )
200 g di funghetti in scatola
q.b. cipolla
25 g di burro
1 bicchiere d'acqua
q.b. sale
q.b. pepe nero
200 g di formaggio tipo galbanino

Preparate la besciamella, fate soffriggere i funghetti, lavati e tagliati in piccoli pezzi, con il burro per circa 20 minuti, ogni tanto aggiungete un po' d'acqua. Quando saranno cotti, mescolateli alla besciamella, lasciate intiepidire e farcite i sofficini, aggiungete un po' di formaggio tagliato a quadratini.

Spero che questa ricetta vi sia piaciuta e vi invito a provarla!

Con questa ricetta partecipo al contest Ritroviamoci in Cucina - Come Quelli Comprati

Partecipo anche al contest di Buhbuhbutter


Ed anche al contest Riempitemi di ricette di Baci di Zucchero


 

15 commenti:

  1. Ciao, grazie per avermi linkato la tua ricetta. Vado a inserirla in lista. A presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. di niente!grazie a te e buonanotte! :)

      Elimina
  2. Bravissima, sono perfetti, uguali all'originale, ciao ciao

    RispondiElimina
  3. Urca complimenti sarà un lavoraccio ma sono favolosi!! la foto con i sofficini farciti e troppo forte che perfezione!! Mi copio la ricetta!
    Buona domenica

    Ti prego togli la parola di verifica e un'incubo :(

    RispondiElimina
  4. Mamma mia che bel lavorone!!! Complimenti. e ci credo che non li compri più!!!

    RispondiElimina
  5. grazie a tutte ragazze!!! :) scusate per la parola di verifica,pensavo di non averla e invece nasce come impostazione predefinita!!!grazie di avermelo detto,la tolgo subito!!!

    RispondiElimina
  6. Ciao Cinzia! Grazie della ricetta, è sfiziosissima, chi resiste ai sofficini?! =P
    Ho già aggiornato l'elenco delle ricette partecipanti. Dovresti mettere il banner(con rispettivo link al post del contest) sotto la ricetta e mettere il banner con link al post del contest nella colonna laterale, grazie! =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie,avevo il dubbio per via del burro!ok,allora carico i banner! :)

      Elimina
  7. Wow! bellissimi! devo rubarti la ricetta! mi sa che nel week end proverò a farli! Grazie almeno evito di comprarli e secondo me saranno apprezzati a casa! Mi sono aggiunta ai tuoi lettori, mi piace il tuo blog! buona giornata!

    RispondiElimina
  8. li provo subito visto che sono parenti dei bastoncini che mi ha ha fatto Frà la settimana scorsa!!!!!!!!

    RispondiElimina
  9. devo impararli per forza! sono un'accanita consumatrice....ma vengono bene anche in padella???? Stè

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ceeeerrrrto cara Anonimo! :) ahahah

      Elimina
  10. Ciao! li o preparati ieri sera! ottimi e mio marito ha detto che sono più buoni degli originali... io direi che l'impasto è troppo duro..nella stesura.e nella cottura secondo me restano un po' crudi.. questo è l'impasto x i bignè senza uova.. in pratica.. e guardando le ricette dei bignè, i liquidi sono di più rispetto alla farina; io ho una ricetta x bignè con acqua e latte.. li rifarò, ma con l'impasto dei bignè senza uova..poi ti dico...l'unica variante, nn ho bagnato i sofficini con uova e latte ma albume e latte. come quasi l'originale da dove hai preso la ricetta.. che ho visto solo ora x capire l'origine...eheheee
    grazie Dany :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao,benvenuta e grazie del tuo commento!!!mi fa davvero piacere che li abbiate provati e che li abbiate trovati così buoni! :) sì,l'impasto è durissimo, ma ne vale la pena!hai notato poi come si lavorano bene?prova a cuocerli di più,fino a quando si forma una patina nella pentola!

      Elimina