lunedì 7 maggio 2012

UNA TORTINA VELOCE E LIGHT PER LA DOMENICA



Ciao a tutti, ieri pomeriggio ho deciso all'improviso di preparare una tortina, visto che per tutta la settimana non ho preparato dolci (e infatti la bilancia è contenta...), volevo fare qualcosa di semplice e leggero, ma allo stesso tempo goloso e così ho iniziato a girare sul web.

Arrivando sul blog Assaggidiviaggio, alla ricerca di una ricetta per il The recipe - tionist di Maggio (le regole sono qui ), ho trovato la ricetta della TORTA ALL'ACQUA, anche se in realtà si tratta di una ricetta di un'altra blogger, che ha partecipato ad un suo contest.

Il blog di Annalù e Fabio è molto carino e originale, essendo un mix di ricette di cucina e foto di viaggi : vi consiglio di andarlo a visitare, troverete tante di quelle ricette golose e montersiniane da leccarvi i baffi...

Ma passiamo alla ricetta che ho scelto io, che ho comunque voluto farcire e decorare, in modo da renderla ancora più golosa, così è diventata :


TORTA ALL'ACQUA CON RIPIENO DI BIANCOMANGIARE E AMARENE :


 per la TORTA ALL'ACQUA (senza lattosio) :

INGREDIENTI : (teglia da 25 cm)

250 g di farina 00 dolci e sfoglie Molini Rosignoli
200 g di zucchero
150 ml di acqua
100 ml di olio (di semi di girasole)
2 uova
1 bustina di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale

PREPARAZIONE :

Imburrate e infarinate una teglia. Preriscaldate il forno a 180°. Sbattete le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto omogeneo, poi aggiungete a filo l'olio e successivamente sempre a filo l'acqua.
Amalgamate bene, aggiungete lentamente la farina, poi unire la bustina di lievito per dolci e la bustina di vanillina, infine un pizzico di sale. Infornate a 180° per 40 minuti (ma io ho dovuto tenerla 60 minuti, nel forno a gas statico).


per il BIANCOMANGIARE (crema al latte senza uova, tipica siciliana) :

INGREDIENTI :

500 ml di latte
60 g di amido di mais
100 g di zucchero
1/2 bustina di vanillina

PREPARAZIONE :

Versate in un pentolino l'amido di mais, lo zucchero e la vanillina. Versateci sopra una parte del latte, molto lentamente e a filo, sempre mescolando con un cucchiaio di legno per eliminare tutti i grumi. Appena il composto sarà liscio, potrete versare il resto del latte.

Mettete il pentolino sul fuoco basso e portate ad ebollizione, mescolando continuamente. Fate cuocere per circa 5 minuti.

Utilizzatela calda, perché raffreddandosi tenderà a gelificare e sarà difficile da stendere. In alternativa, una volta fredda, potrete sbatterla con le fruste elettriche per ammorbidirla un po'.


PER LA BAGNA E LA DECORAZIONE :

q.b. amarene Fabbri e sciroppo
q.b zucchero a velo


Quando la torta sarà pronta, fatela raffreddare completamente, prima in forno e poi fuori. Sformatela solo quando sarà fredda, altrimenti rischierete di romperla, essendo davvero molto soffice (nella consistenza ricorda delle famose brioche alla marmellata Kinder, quelle che si sbriciolavano, ricordate?).

Divitetela in due strati, bagnatela con lo sciroppo delle amarene (se volete renderla meno dolce, potete mescolarlo a una parte d'acqua) e stendeteci sopra il biancomangiare.

Coprite con l'altro disco di torta, bagnate con altro sciroppo e poi decorate con amarene in pezzi e intere, infine spolverizzate di abbondante zucchero a velo.


E' una torta molto buona, veloce da preparare e soprattutto piuttosto light, visto che la torta non contiene lattosio e la crema non contiene uova.


Con questa ricetta, partecipo al The recipe - tionist di Maggio del blog Cuocicucidici


10 commenti:

  1. mamma mia che bontà....
    ciao complimenti per il tuo blog...
    Abbiamo aperto il nostro primo blog, se ti va passa a trovarci.. baci e buona giornata

    http://lenatestanchealfemminile.blogspot.it/

    RispondiElimina
  2. è golosissima...adoro le amarene!!
    ciaoo

    RispondiElimina
  3. Ciao carissima, questa strepitosa ricetta di Annalù e Fabio me l'ero preopio persa...deve essere troppo buona!! COnfermi , vero??? :* ..baci, Flavia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. confermo,eccome!!!diventerà una delle mie basi preferite,già lo so! :)

      Elimina
  4. Questa versione della torta all'acqua deve essere fantastica...mi sa che te la copio io ;-)
    Grazie per i complimenti ^_^
    Baci
    Anna Luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho fatto la tua torta: buonissima! Impasto morbidissimo, leggero e facile da realizzare! Grazie 1000 per la bella ricetta!

      Elimina
    2. grazie a te per averla provata!mi fa piacere che ti sia paciuta!!!

      Elimina